2018 / 20.Mar / Smart Innovation

5G, la prossima generazione di connessione

Da anni sentiamo parlare di 3G e 4G, abituati a vederlo ella parte alta dei nostri smarthphone. Cosa s’intende davvero con quest’acronimo?

Con il termine “3G” o “4G” si vuole indicare la Generazione (terza o quarta generazione) delle tecnologie e degli standard che permettono la connessione dei dispositivi in rete o fra di loro, con velocità sempre maggiori ed efficienti (fonte Wikipedia).

La prossima generazione di tecnologia wireless è pronta al decollo. L’arrivo del 5G è infatti alle porte, anche se la Next Generation Mobile Networks (NGMN) prevede che la vera diffusione si avrà non prima del 2020 a causa di temi tecnici e strutturali ancora in via di definizione.

L’Economist, in un articolo dal titolo “The next generation of wireless technology is ready for take-off”, descrive l’impiego di questa nuova tecnologia nello sport agonistico, durante le Olimpiadi invernali di PyeongChang appena concluse. In Corea del Sud, gli appassionati di sport hanno potuto immedesimarsi in uno Ski jumper, vivendo in prima persona la scarica di adrenalina di una gara olimpica, grazie ai caschi per la realtà virtuale e a videocamere a 360° in grado di riprodurre filmati in alta definizione tramite una rete wireless. Queste esperienze virtuali sono state offerte da KT, la più grande Società di Telecomunicazioni della nazione, diventando pionieri nel mercato delle connessioni internet.

L’International Telecommunication Union (ITU), l’organismo delle Nazioni Unite che definisce gli standard nelle telecomunicazioni e nell’uso delle onde radio, conferma che la tecnologia 5G è in grado di offrire velocità di download di almeno 20 Gigabit al secondo, tempi di risposta o “latenza” inferiori a 1 millisecondo e la possibilità di collegare almeno 1 milione di dispositivi in un chilometro quadrato. Per comprendere l’evoluzione tecnologica a cui stiamo andando incontro basta pensare che il download di un file di diversi giga, con la tecnologia 5G, potrà avvenire in una manciata di secondi; anche le città con un’alta densità di popolamento e luoghi come porti o miniere, potranno essere coperte da un’ottima connettività.

In attesa del 2020 e di queste nuove tecnologie, scegli la rete che offre un’elevata velocità di connessione toccando 1 GigaBit al secondo grazie alla Fibra ottica Acantho.

Condividi: