2017 / 22.Dic / Digital Tips

App e Azienda: come gestire il lavoro a distanza grazie alle “smart app”

Secondo una ricerca svolta da UBS in collaborazione con The Future Laboratory di Londra, il 75% degli occupati in futuro lavorerà da casa o in altri luoghi, grazie al rapido sviluppo delle nuove tecnologie, le quali non sostituiranno solo la maggior parte degli strumenti di lavoro che utilizziamo quotidianamente, ma modificheranno anche le nostri abitudini come orari e luoghi fisici di lavoro.

Ecco 4 app per smartphone, tablet o PC che stanno già cambiando le nostre abitudini e che possono aiutarci a gestire il nostro lavoro a distanza:

Scanner Mini : lo scanner a portata di mano
Quante volte lavorando da casa abbiamo bisogno di inviare un documento scannerizzato ma non abbiamo una stampante? La soluzione è Scanner mini: un’app capace di trasformare uno smartphone o tablet in scanner portatili ad alta risoluzione e di facile utilizzo. Per scannerizzare un documento ora basterà inquadrare un foglio con la fotocamera del nostro cellulare o tablet per pochi secondi e l’applicazione catturerà l’immagine che verrà trasformata in documento PDF o JPG pronto per essere inviato via mail. [FONTE http://www.tels.it]

Password : La cassaforte delle Password
Lavorare in mobilità significa anche essere assolutamente organizzati. Come una cassaforte, 1Password ci consente di salvare e archiviare tutti i codici, i dati delle carte di credito, le password e i documenti importanti in un’unica App, protetti a loro volta da un unico codice creato da noi. Se temete per la privacy e la sicurezza dei vostri dati, 1Password rassicura: “Tutti i dati sono criptati all’interno dell’applicazione e nessuno (neanche gli stessi creatori) possono avervi accesso.”
[FONTE http://www.businessinsider.com/1password-manager-how-to-2015-6?IR=T]

BadgeBox : Timbrare il cartellino da Smartphone e non solo
Badgebox è l’esempio perfetto di come alcuni processi aziendali possano essere semplificati e, in alcuni casi, gestiti a distanza. Ora infatti sarà possibile “timbrare il cartellino” da qualsiasi luogo (casa, ufficio, hotel, etc.), direttamente dal nostro smartphone, comunicando in tempo reale al datore di lavoro il luogo e l’ora in cui si è effettuata la timbratura.
[FONTE https://www.macitynet.it/badgebox/]

Asana : Organizzare progetti e team
Lavorare in gruppo richiede il coordinamento delle sub-attività, una efficiente suddivisione dei compiti e la costante condivisione dell’avanzamento del progetto. Asana è un applicazione di project management volta a facilitare l’assegnazione e la gestione dei compiti, a stimare la mole di lavoro e le risorse necessarie per il relativo completamento. Dall’app è possibile creare un account con il nome dell’azienda, a cui sarà possibile collegare i singoli profili dei dipendenti. Con Asana tutti i team member possono assegnare e auto assegnarsi i task, monitorare il SAL (Stato Avanzamento Lavori) di progetto; l’imprenditore e i Responsabili di funzione possono anche valutare l’operato dei collaboratori in base all’effort dei task e al rispetto dei tempi di consegna.
[Fonte http://www.ninjamarketing.it/2016/04/04/asana-successo-app/]

Condividi: